Costruzione di un centro di formazione giovanile a Kikwit 4 nella RDC, a circa 500 km dalla capitale Kinshasa.

Adotta un giovane della RDC per dargli la possibilità di accedere ad un percorso di studi completo, percorrendo tutte le fasi di istruzione previste.

Impegnati per render nota la nostra attività tra i tuoi amici, i compagni di classe, i colleghi di lavoro.

Scegli le bomboniere solidali dell'Associazione Amici di Sasa. Trasforma la tua occasione speciale in un progetto concreto che cambia la vita di una comunità.

"La vita è un dono bellissimo ed è un bene; 

va vissuta pienamente con gioia, serenità, responsabilità, insieme agli ALTRI".

Padre Sébastien Sasa N.B.

itenfrderues

untesoronascostoSi tratta di una raccolta, un'antologia di favole africane commentate da noi dal titolo "Un tesoro nascosto. Storie di profonda saggezza africana per un dialogo interculturale".

L'opera non è solo indirizzata ai bambini ma soprattutto a tutti gli adulti, educatori e non, che hanno sete di conoscere culture e tradizioni diverse e che credono che il dialogo interculturale sia l'unica via per una serena integrazione e condivisione del mondo tra tutti gli esseri umani che vi dimorano.

Abbiamo voluto gettare un ponte tra Europa, in particolare Italia e Napoli e l'Africa, su cui eseguire uno scambio biunivoco, un passaggio bilaterale di ricchezze tra due continenti, tra culture diverse. Abbiamo scoperto che i valori principali dell'esistenza umana sono gli stessi in ogni cultura, non hanno colore e geografia.

L'Africa, che per una visione distorta dalla storia di lunghi anni di colonizzazione e schiavitù, siamo stati abituati a considerare come un posto da saccheggiare, ricco di risorse naturali e tesori minerari, ha molto da donarci e trasmetterci come valori culturali e tradizioni.

L'Africa, la terra dai tanti brillanti colori, dei ritmi incalzanti, della semplicità di cuore, della condivisione di quel poco che si possiede, ha veramente tanto da insegnarci.

Questa terra sconvolta e martoriata, violentata e usurpata, che lotta per la sua affermazione costituisce davvero un tesoro per un occidente decadente e decaduto che non ha più ormai quasi più punti fermi.
E' stato detto che il futuro appartiene a chi saprà aprirsi all'altro, non di chi continuerà a chiudersi in sé stesso. Il prossimo è la più grande risorsa di cui disponiamo per allargare i nostri orizzonti ecco perché vogliamo diffondere la cultura del confronto e del dialogo per un maggiore rispetto reciproco, una responsabile convivenza civile e una completa educazione alla vita.
Dialogo quindi come via verso la conoscenza reciproca e l'integrazione, momenti di condivisione di esperienze e ricchezze culturali e personali.

Created by: Michele D.P.